Zelensky sulla visita di Erdogan: un forte messaggio di sostegno da uno stato forte

Recep Tayyip Erdogan e Volodymyr Zelensky
Recep Tayyip Erdogan e Volodymyr Zelensky / 18 agosto 2022 / Foto: EPA-EFE/SERVIZIO STAMPA PRESIDENZIALE UCRAINO

"Un forte messaggio di sostegno da uno Stato forte", ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelenski ha descritto la visita odierna del presidente turco Recep Tayyip Erdogan dell'Ucraina.

Oggi Zelenski ha avuto un colloquio bilaterale con il suo ospite turco, al termine del quale si è tenuto un incontro trilaterale con il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres. L'incontro dei tre leader è durato circa 40 minuti ed è attualmente in corso una conferenza stampa congiunta.

Secondo l'emittente televisiva turca "NTV", Zelensky ha indicato di aver discusso con il presidente turco le possibilità di potenziare l'iniziativa di esportare grano attraverso i porti ucraini, nonché la situazione intorno alla centrale nucleare di Zaporozhye.

"Il rafforzamento della nostra cooperazione porterà al rafforzamento di entrambi i paesi", ha sottolineato il presidente ucraino.

Nella riunione di Leopoli è stato firmato un accordo tra Turchia e Ucraina per la ricostruzione delle infrastrutture danneggiate dalla guerra, riferisce "NTV".

La televisione afferma che nella riunione bilaterale i presidenti hanno discusso tutti gli aspetti delle relazioni tra Ankara e Kiev a livello strategico.

Da parte turca, all'incontro trilaterale Zelenski-Erdogan-Guterres a Leopoli hanno partecipato anche il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu, il capo dei servizi segreti del Mit Hakan Fidan e il portavoce e consigliere del presidente Ibrahim Kalan.

Video del giorno