Zelenskyj: L'Ucraina presenterà misure concrete alla Russia al secondo vertice di pace

Volodymyr Zelenskyj / Foto EPA-EFE/Piotr Nowak

Nel secondo vertice di pace l'Ucraina presenterà alla Russia misure concrete per arrivare ad una soluzione pacifica del conflitto in Ucraina, ha dichiarato ieri sera in Svizzera il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj alla conferenza mondiale di pace per l'Ucraina.

Intervenendo alla riunione plenaria del vertice, Zelenskyj ha detto ai partecipanti che la Russia non è interessata alla pace e che i partecipanti al vertice dovrebbero decidere insieme come raggiungere la pace "in modo veramente duraturo" e in conformità con la Carta delle Nazioni Unite, hanno riferito i media ucraini.

- Quando il piano d'azione sarà sul tavolo, concordato da tutti e trasparente per tutti, allora sarà consegnato ai rappresentanti della Russia, affinché nel secondo vertice di pace si possa segnare la vera fine della guerra, ha detto Zelenski.

Oltre 100 rappresentanti di paesi e organizzazioni internazionali partecipano al vertice per la pace che si tiene nella città di Burgenstock, non lontano da Lucerna.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno