Zelenski ha licenziato i capi di tre filiali regionali della SBU

Volodymyr Zelensky, Presidente dell'Ucraina / Foto: EPA-EFE / SERGEY DOLZHENKO

Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenski ha respinto i capi di tre filiali regionali della massima agenzia di sicurezza dell'Ucraina (SBU).

Per ordine di Zelensky, i capi delle filiali della SBU nella regione di Kiev, nella regione di Lviv e nella regione di Ternopil sono stati licenziati. L'ufficio di Zelenski non ha annunciato i motivi del loro licenziamento.

Il mese scorso, Zelenski ha licenziato il capo della SBU, Ivana Bakanova e il procuratore capo, chiarendo che i loro dipartimenti hanno troppe persone accusate di collaborare con i russi.

Video del giorno