Zelenskyj: Ci siamo assicurati il ​​controllo delle aree nella parte settentrionale della regione di Kharkiv

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha dichiarato oggi che le forze ucraine hanno assicurato il controllo sulle aree nella parte settentrionale della regione di Kharkiv dove le truppe russe sono entrate questo mese.

- I nostri soldati sono ora riusciti a prendere il controllo della zona di confine in cui sono entrati gli occupanti russi - ha detto Zelenskyj nel suo discorso video notturno.

I commenti di Zelenskyj, dopo un incontro di funzionari militari e regionali a Kharkiv, la seconda città più grande dell'Ucraina, sembravano essere in contrasto con quelli dei funzionari russi.

Victor Vodolatsky, membro della Camera bassa del parlamento, la Duma, ha affermato che le forze russe controllano più della metà del territorio della città di confine di Vovchansk, come riportato dall'agenzia di stampa Tass.

Vodolacki ha detto che una volta che Vovchansk sarà messa in sicurezza, le forze russe si sposteranno in tre città nella regione di Donetsk nell'Ucraina orientale: Slavyansk, Kramatorsk e Pokrovsk.

 

Il presidente Volodymyr Zelenskiy ha dichiarato oggi che le forze ucraine hanno assicurato il controllo sulle aree nella parte settentrionale della regione di Kharkiv, dove le truppe russe sono entrate questo mese.

 

"I nostri soldati sono ora riusciti a prendere il controllo della zona di confine in cui sono entrati gli occupanti russi", ha detto Zelenskyj nel suo discorso video notturno.

 

I russi affermano di controllare più della metà di Vovchansk

I commenti di Zelenskyj, dopo un incontro di funzionari militari e regionali a Kharkiv, la seconda città più grande dell'Ucraina, sembravano essere in contrasto con quelli dei funzionari russi.

 

Victor Vodolatsky, membro della Camera bassa del parlamento, la Duma, ha affermato che le forze russe controllano più della metà del territorio della città di confine di Vovchansk, come riportato dall'agenzia di stampa Tass.

 

Vodolacki ha detto che una volta che Vovchansk sarà messa in sicurezza, le forze russe si sposteranno in tre città nella regione di Donetsk nell'Ucraina orientale: Slavyansk, Kramatorsk e Pokrovsk.

Reuters non ha potuto verificare in modo indipendente i rapporti dal campo di battaglia di nessuna delle due parti.

Le forze russe sono penetrate nelle aree di confine della regione ucraina di Kharkiv questo mese, e il Ministero della Difesa russo ha affermato di essersi assicurate il controllo di circa 12 insediamenti.

Zelenskyj e altri funzionari ucraini hanno annunciato il successo nello “stabilizzare” l’area.

Lo stato maggiore dell'esercito ucraino ha dichiarato in un rapporto serale che la situazione a Vovchansk è "tesa, ma sotto il controllo delle forze di difesa".

- Oggi l'esercito russo ha lanciato il terrore aereo su questa città. Otto bombe a grappolo hanno colpito la città, si legge nel comunicato, aggiungendo che almeno altri due insediamenti a nord di Kharkiv sono stati attaccati.

I blogger militari ucraini hanno affermato che le truppe ucraine si stanno trattenendo intorno a Vovchansk e che le forze russe stanno usando meno fanteria nell'area e sparando invece a distanza, con precisione limitata.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno