Zelensky: Amnesty International tace sul terrore nucleare dell'esercito russo

Volodymyr Zelensky, Presidente dell'Ucraina / Foto: EPA-EFE / SERGEY DOLZHENKO

Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenski ha criticato Amnesty International, che dice "tace sul terrore nucleare dell'esercito russo".

"Purtroppo abbiamo un significativo deterioramento della situazione intorno alla centrale nucleare di Zaporozhye. I terroristi russi sono diventati i primi al mondo a utilizzare la più grande centrale nucleare d'Europa per il terrore. Attiriamo l'attenzione del mondo su questo e insisteremo su nuove sanzioni contro la Russia per aver creato una minaccia globale", ha affermato Zelensky.

Video del giorno