Le sperimentazioni del vaccino sperimentale contro l’HIV sono state interrotte in Africa a causa dell’inefficacia

Test HIV/AIDS anonimo/ EPA-EFE/RUNGROJ YONGRIT

Le sperimentazioni di un vaccino sperimentale contro l'HIV in Uganda, Tanzania e Sud Africa sono state interrotte subito dopo che i dati preliminari avevano dimostrato che il vaccino non sarebbe stato efficace nel prevenire l'infezione, ha detto oggi il ricercatore capo del programma.

Si tratta dell’ultimo colpo agli sforzi per trovare un vaccino efficace contro il virus, che finora ha ucciso 40 milioni di persone in tutto il mondo. Altri 39 milioni di loro vivono con l’HIV, la maggior parte in Africa.

La sperimentazione del vaccino, parte di un’iniziativa più ampia iniziata nel dicembre 2020 con 1.512 persone sane di età compresa tra 18 e 40 anni, avrebbe dovuto concludersi nel 2024.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno