Vucic: Il co-sponsorizzazione della risoluzione su Srebrenica è un "grazie" per quello che abbiamo fatto per la Macedonia

epa11266147Aleksandar Vucic

Il presidente della Serbia Aleksandar Vucic, commentando il patrocinio della Macedonia all'ONU della risoluzione sul genocidio di Srebrenica, ha detto che "è un ringraziamento per tutto quello che abbiamo fatto per Skopje", ha riferito il corrispondente del MIA da Belgrado.

"È un'idea tedesca, sostenuta dalla NATO e da tutti gli altri. Hanno trovato anche il Ruanda, hanno trovato anche la Nuova Zelanda e il Cile. Hanno trovato anche diversi paesi che sono sempre stati sponsor di tali progetti, come la Malesia e la Giordania. A questi si aggiunge la Macedonia del Nord, quindi non c'è una grande filosofia lì. Li ringrazio per questo, immagino sia un ringraziamento per quello che abbiamo fatto per Skopje. Ho visto anche l'Austria qui, niente di sorprendente considerando tutto quello che Schallenberg sta facendo contro il nostro Paese", ha detto Vucic durante un'apparizione al programma Dnevnik su Pink TV.

Ha aggiunto che qualcosa che rientra nella giurisdizione del Consiglio di Sicurezza è stato trasferito all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

"Sapevano che i russi e i cinesi avrebbero posto il veto e per questo ora si recano all'Assemblea generale dell'ONU, perché si aspettano una maggioranza sicura e vogliono colpire i serbi e la Serbia", ha detto Vucic.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno