Secondo turno delle elezioni locali in Polonia

I polacchi oggi votano per i sindaci di centinaia di città e villaggi dove nessun candidato ha ottenuto almeno il 50% dei voti al primo turno delle elezioni del 7 aprile.

I sindaci saranno eletti in un totale di 748 insediamenti, comprese le città di Cracovia, Poznan, Rzeszow e Wroclaw.

Le elezioni locali e regionali sono viste come un test per il governo filoeuropeo del primo ministro Donald Tusk, quattro mesi dopo aver preso il potere a livello nazionale. Il partito di Tusk ha ottenuto buoni risultati nelle principali città, tra cui Varsavia, dove il candidato del suo partito, Rafal Tszakovski, ha vinto facilmente un altro mandato di sindaco due settimane fa

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno