A Betlemme quest'anno non ci sarà l'albero di Natale addobbato e non ci sarà l'atmosfera natalizia a causa della guerra

La città natale di Gesù viene addobbata per Natale ogni anno e attira migliaia di cristiani da tutto il mondo/Foto: EPA-EFE/ATEF SAFADI

Quest'anno non ci sarà l'albero di Natale a Betlemme poiché il luogo di nascita di Gesù celebrerà il Natale "discretamente e senza molte luci" quest'anno all'ombra della guerra a Gaza, hanno detto le autorità locali.

Molti degli abitanti di Betlemme, che confina con Gerusalemme nella Cisgiordania occupata, sono stati profondamente colpiti dalla guerra nella Striscia di Gaza, a 50 chilometri di distanza.

Nei primi giorni di dicembre, i dignitari della chiesa si incontrano ogni anno a Betlemme per annunciare l'inizio dei quaranta giorni prima del Natale, che di solito attirano molti turisti.

Ma quest’anno le strade e le piazze di questa città costruita su una collina sono quasi vuote.

"Non abbiamo mai visto Betlemme così, nemmeno durante la pandemia. La città è vuota, è triste", ha detto a Reuters padre Ibrahim Faltas, un monaco francescano fuori dalla Chiesa della Natività.

"Oggi dovrebbe essere una giornata di gioia", aggiunge.

I palestinesi stanno ferendo "molti bambini, donne, anziani, persone che sono morte in questa folle guerra", ha commentato.

In una dichiarazione rilasciata il 10 novembre i leader della Chiesa in Terra Santa hanno espresso solidarietà alle persone che soffrono per "il destino incerto dei loro cari" – un possibile riferimento alle famiglie e agli amici degli ostaggi presi da Hamas.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI