In Turchia sono stati arrestati venti sospetti legami con l'Isis

Polizia in Turchia/ Foto EPA-EFE/NECATI SAVAS

Le autorità turche hanno arrestato ad Ankara 20 persone sospettate di aver partecipato alle attività dell'organizzazione terroristica "Stato Islamico" nella capitale turca, ha annunciato la procura generale.

L'azione è stata condotta dalla Direzione per la lotta al terrorismo, sotto la direzione della Procura.

Allo stesso tempo, il ministro dell'Interno turco Ali Yerlikaya ha annunciato operazioni condotte in 56 distretti del paese, nelle quali sono state detenute 147 persone, sospettate di far parte di gruppi criminali e di aver commesso frodi.

Nel corso delle operazioni è stato accertato che i gruppi hanno commesso frode finanziaria ai danni di istituzioni e organizzazioni pubbliche, manipolazione di offerte, falsificazione di denaro, nonché preparazione di documenti personali falsi.

Yerlikaya si è congratulato con le Direzioni per la lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata, nonché con le autorità di polizia di tutti i distretti per le operazioni condotte con successo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno