Il governo violerà tutti e sette i punti della risoluzione se accetta la proposta francese, afferma Ilija Dimovski

Foto: serigrafia

L'ex parlamentare di VMRO-DPMNE, Ilija Dimovski, afferma che con la proposta di Macron di risolvere la controversia macedone-bulgara, per la quale il ministro degli Affari esteri Bujar Osmani detto che il ministero degli Affari esteri ha già raccomandato al governo di accettarlo, tutti e sette i punti normativi della risoluzione sulle "linee rosse" macedoni adottata dal parlamento sono violati.

"Tutti i 7 punti normativi della Risoluzione dell'Assemblea della Repubblica di Macedonia saranno violati se il governo deciderà di accettare la proposta francese... Ignorare la decisione dell'Assemblea è una mancanza di autorità e una rottura della norma costituzionale ordine... Vi ricordo che è una risoluzione, non una dichiarazione..." ha scritto Dimovski su Facebook.

Video del giorno