Vitaliy e Natalya Klitschko divorziano in piena guerra, dopo 25 anni di matrimonio

cliché di vitalità
Vitaliy e Natalya Klitschko / Foto: EPA/BODO MARKS

Il sindaco di Kiev ed ex pugile Vitali Klitschko divorzia dalla moglie Natalija dopo 25 anni di matrimonio.

"La decisione di divorziare è stata reciproca", ha detto Klitschko ai media ucraini.

Ha aggiunto che lui e sua moglie vivono da anni in paesi diversi, ma sono ancora in buoni rapporti.

"Per molti anni abbiamo avuto interessi e vite diverse. Abbiamo deciso di ufficializzarlo. Abbiamo ancora buoni rapporti, ci rispettiamo, i figli sono già cresciuti e la vita va avanti", ha concluso.

Vitaliy e Natalya Klitschko si sono sposati nell'aprile 1997 e hanno avuto tre figli: i figli Yegor-Daniyela e Maxim e la figlia Elizaveta-Viktoria.

Mentre era impegnato nella boxe, Natalya era con Vitali ad ogni partita. Lo ha anche sostenuto nel 2014, quando si è candidato a sindaco di Kiev.

cliché di vitalità
Vitaliy e Natalya Klitschko / Foto: EPA/SERGEY DOLZHENKO

Natalya si è cimentata come cantante e cantautrice. È anche impegnata in attività umanitarie, e considerando che la coppia ha vissuto a lungo in Germania, dal 2010 è coinvolta nei lavori dell'Advisory Board della fondazione umanitaria tedesca "Phytokids". Rivela sui social media di essere un'insegnante di yoga e meditazione.

Video del giorno