News: Djukanovic ha promesso di ritirarsi dalla politica, ma alle sue condizioni

Milo Djukanovic
Milo Djukanovic a Bruxelles, Belgio / 23 giugno 2022 / Foto: EPA-EFE / STEPHANIE LECOCQ

Il presidente del Montenegro, Milo Djukanovic, ha raggiunto un accordo con i principali leader dell'UE, ovvero ha promesso loro che si sarebbe ritirato dalla vita politica a condizione che gli fosse permesso di farlo come immaginava. cioè, a suo modo, scrive oggi il quotidiano di Podgorica "Vijesti".

"Djukanovic ha chiarito che se è un ostacolo a una più rapida integrazione europea del Montenegro, è pronto a fare un passo indietro e a dimettersi dal potere, ma ha chiesto di poter lasciare la scena politica con dignità e nel suo proprio modo. Dalle figure chiave dell'Ue, Djukanovic ha ricevuto sostegno per un atto del genere e, se manterrà la sua parola, sarà una soluzione completamente equa per l'Ue", ha detto a "Vijesti" una fonte di uno dei principali Stati membri dell'Ue.

Il quotidiano afferma che il presidente Djukanovic è stato di recente più costruttivo che mai per quanto riguarda il percorso europeo del Montenegro.

Le affermazioni secondo cui l'UE gli ha chiesto di ritirarsi dalla scena politica perché è un ostacolo all'integrazione europea sono state precedentemente pubblicate dai media, cosa che Djukanovic ha negato, dicendo che deciderà da solo se e quando si ritirerà.

Video del giorno