VIDEOINTERVISTA | Matijaz Nemets: la Serbia è un partner importante per noi, ma Vucic vuole interpretare il ruolo di Tito

Membro del Parlamento Europeo - Matthias Nemets

Matijaz Nemets è stato eletto alle elezioni europee in Slovenia come unico deputato europeo del partito socialdemocratico al potere. Nel passato mandato parlamentare, Matijaz Nemets è stato uno dei deputati più energici a sostenere l’integrazione dei Balcani occidentali nell’UE il più presto possibile.

- Ci sono degli scettici nell'UE, ma chiedo loro sempre: cosa sarebbe l'UE oggi nel contesto dell'attuale guerra in Ucraina se Bulgaria e Romania non fossero nostri membri? Cosa sarebbe successo nel continente se questi due paesi fossero stati esclusi dall'integrazione europea - dice Nemets in un'intervista a Sloboden Pechat.

Egli ritiene che la Macedonia, il Montenegro e l'Albania abbiano la possibilità di diventare rapidamente membri. Lui è scettico nei confronti della Serbia perché, come dice, Vucic vuole interpretare il ruolo di Tito.

Maggiori informazioni nell'intervista con l'eurodeputato Matiaj Nemets nel video qui sotto.

 

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno