VIDEO| La Russia ha ammesso che l'esercito ucraino ha conquistato Liman! I cosacchi, la milizia LNR e l'esercito russo si ritirarono fuori città

Dopo 220 aspre battaglie con i cosacchi cubani, le forze dei separatisti di Donetsk e Luhansk, l'esercito ucraino è riuscito a entrare a Krasny Limantachka intorno a mezzogiorno, il baricentro attorno al quale era concentrato l'intero esercito ucraino. Un totale di 12.000 di loro contro 4.000-5.000 soldati russi che hanno resistito.

Tre giorni fa, la città si è trovata in un semiaccerchiamento de facto ed è stata minacciata di un disastro umanitario.Per evitare spargimenti di sangue e un gran numero di vite umane, i russi si sono ritirati dalla città in posizioni di riserva pre-preparate, rafforzando dai rinforzi arrivati.

Dall'inizio di questa settimana, l'esercito ucraino ha inviato circa 12.000 soldati ucraini per tagliare i tre tratti di strada che portano alla città di Liman, dando inizio alla fase finale di questa feroce battaglia con l'esercito russo.

La bandiera ucraina è stata issata all'ingresso occidentale di Liman intorno alle 13:XNUMX ora locale e le unità militari ucraine sono entrate nella città stessa mentre i combattimenti continuavano nella parte orientale della città.

Si prevede che l'intera città ei suoi dintorni saranno nelle mani dell'esercito ucraino entro il pomeriggio.

Video del giorno