VIDEO: La Roma ha segnato 46 tiri in porta e non è riuscita a vincere

Il "lupo" romano raccoglie punti per entrare nella scena calcistica europea / Roma, Italia / 14 maggio 2022 / Foto: EPA-EFE / ANGELO CARCONI

Roma entro 37 round il campionato italiano più forte in casa ha pareggiato 1: 1 con Venezia che giocherà in Serie B la prossima stagione.

Gli ospiti del Venezia, che hanno perso tutte le possibilità di rimanere in campionato, sono passati in vantaggio in apertura di gara quando Bene nel primo minuto, più precisamente al 47′ di gioco, ha colpito di testa la palla in porta della Roma.

Nonostante la grande pressione fino alla fine della partita e un giocatore in più di 33 minuti quando Kijine in trasferta è stata esclusa, la Roma fino alla fine è riuscita a pareggiare solo con il gol di Шомуродов (76).

Il club romano, che aveva bisogno di punti nella lotta per un posto nei gironi di Europa League la prossima stagione, ha realizzato ben 46 tiri in porta.

La sesta Roma ora ha 60 punti, due in meno della quinta Lazio e uno in più della settima Atalanta e dell'ottava Fiorentina, ma tutte e tre hanno una partita in meno.

Venezia è ultima con 26 punti, e negli ultimi due turni le squadre di Genoa, Cagliari, Salernitana e Sampdoria si batteranno per la sopravvivenza.

Sabato sono state giocate altre tre gare, Empoli - Salernitana 1:1, Verona - Torino 0:1, e Udinese su l'attaccante macedone Ilija Nestorovski perso in casa contro lo Spezia 2:3. Il nostro giocatore ha giocato dal 53' in sostituzione di Puseto.

Video del giorno