VIDEO: Il muro caduto nella Clinica pediatrica deve essere ricostruito urgentemente dal Ministero della Salute, hanno concluso le autorità

Muro di sostegno caduto in una clinica pediatrica / Foto: Sloboden Pechat / Dragan Mitreski

Il Ministero della Salute i cui rappresentanti non hanno partecipato alla riunione di coordinamento di oggi in CMC in occasione del muro di contenimento di st. Belgrado, dietro la Clinica pediatrica, crollata una settimana fa e pericolosa per i cittadini, dovrà essere costruita, come soluzione temporanea al problema che si accumula da anni, poiché l'insediamento è cresciuto sui bassi pendii del Vodno sopra il Centro Clinico.

Il sindaco di Skopje, Danela Arsovska, parlando del problema, ha sottolineato che la soluzione non dovrebbe essere puramente cosmetica, e ha chiesto ai presenti, che affronteranno una soluzione parziale e saranno responsabili di maggiori conseguenze, ma sostengono una soluzione sistemica, perché questo pericolo si trova nelle parti superiori dell'insediamento dove il taglio del canale è interrotto in più punti e l'acqua scorre verso via "Belgradska" e mina i muri di sostegno.

- All'incontro avrebbero dovuto partecipare esperti nel campo delle acque sotterranee, della geodesia e si dovrebbe effettuare una nuova progettazione della rete di drenaggio, perché non sappiamo a cosa ci troviamo di fronte. Il problema viene grattato in superficie, non stiamo risolvendo nulla. Se si risolve la parte del canale, non si risolverà nulla per le case sopra la strada, il problema sono gli edifici che sono 300 metri più in alto e con muri portanti e di dimensioni maggiori, ha detto Arsovska.

Riunione di coordinamento nel CMC sul muro di sostegno caduto nella clinica pediatrica/Foto: Sloboden Pechat/Dragan Mitreski

- Penso che il Ministero della Salute dovrebbe costruire un muro di contenimento. Noi, come autogoverno locale, gli abbiamo trasmesso la decisione il 13 giugno, nella quale si afferma che dovrebbe essere attuata immediatamente. Il Ministero della Sanità non ha agito secondo l'articolo 98 della legge sull'edilizia, cioè avrebbe dovuto prendersi cura di questo edificio attraverso il mantenimento degli investimenti correnti. Se il Ministero della Salute non costruirà un muro di contenimento, lo farà il Comune a sue spese, su decisione del Comune di Centar.

Il sindaco Arsovska ha espresso la volontà di collaborare con il Comune di Centar per risolvere il problema dell'acqua sotterranea che si trova già in superficie, e la questione resta di competenza delle autorità locali competenti, della Città di Skopje e del Comune di Centar, per catturare l'acqua in via Belgradska e inserirla nella fognatura esistente.

- A lungo termine, il problema è molto più serio e più grande e si tratta della completa cattura dell'acqua sotterranea di Vodno, perché parte della rete di canali è stata costruita negli anni '50 del secolo scorso, è stata distrutta, sepolta e la parte viene mantenuta. Al momento non disponiamo della manutenzione completa di tale sistema. Occorre costruire un sistema completamente nuovo e ciò richiederebbe anni, forse anche un decennio, ma questo è un problema statale che verrà risolto in futuro. In modo urgente e immediato si può fare solo la riparazione della recinzione, che è sotto la responsabilità del Ministero della Salute, perché è la recinzione di una delle loro strutture, la Clinica Universitaria, e dovranno risolverla, ha detto Dragan Tarchugovski, segretario di Stato della CMC, ha aggiunto che un progetto del genere potrebbe costare fino a 10 milioni di euro.

Subito dopo questo incontro alla CMC, le conclusioni saranno inviate al Ministero della Salute, ma l'azione attenderà il nuovo Ministro della Salute. Il Ministero dell'Interno, da parte sua, aiuterà a regolare il traffico e la sicurezza quando inizieranno i lavori sul muro di contenimento crollato.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno