VIDEO | Mickoski a Kovacevski: se il governo riunisce 80 parlamentari, lascerò definitivamente la politica

Foto: screenshot, YouTube

Il Presidente di VMRO DPMNE, Hristijan Mickoski ha chiesto al governo di programmare la sessione del Parlamento per gli emendamenti costituzionali subito dopo le vacanze. Se più di 80 parlamentari votano per emendamenti alla Costituzione per includere i bulgari, ha detto che il giorno dopo si ritirerà per sempre dalla politica. Ma per il resto ha chiesto elezioni parlamentari anticipate.

"Ieri ho detto che credo in ogni deputato del gruppo parlamentare guidato da VMRO-DPMNE all'interno del Parlamento che in queste circostanze non voteranno per cambiare la Costituzione e che se succede una cosa del genere lascerò definitivamente la politica. Perché ho piena fiducia in tutti. Qui oggi faremo un passo avanti qui a Tetovo, un messaggio al governo guidato da DUI e SDSM e Dimitar Kovacevski, subito dopo il ritorno dei parlamentari dalle ferie annuali, che il primo punto della prima sessione del Parlamento dovrebbe essere un proposta di modifica della Costituzione della Macedonia e se raccoglierà 80 parlamentari, manterrò immediatamente la promessa lo stesso giorno. Se non ha 80 parlamentari, allora andiamo alle elezioni parlamentari anticipate", ha detto Mickoski durante la sua visita a Tetovo.

Oggi e domani ha incontri con i partner della coalizione per chiarire la questione del referendum e dell'eventuale sessione per gli emendamenti costituzionali.

"Ho avuto incontri con quattro dei partner della coalizione. Continuerò domani durante la giornata anche con le consultazioni fino a quando non ci consulteremo con tutti i partner della coalizione, poi all'interno del partito, il Comitato Esecutivo, ecc., dopo che il Parlamento sarà funzionante usciremo con una posizione finale sul referendum, ma penso che la posizione è chiara e ripetuta più volte", ha sottolineato Mickoski.

A Tetovo, Mickoski ha aderito alla campagna per le elezioni straordinarie per il Consiglio di Tetovo e ha tenuto incontri con i cittadini.

Video del giorno