VIDEO | Lukarevska: Le misure anticrisi hanno mostrato come l’SDSM costruisce una società per tutti

Sanja Lukarevska, vicepresidente dell'SDSM/Foto: Metodi Zdravev

Nel programma mattutino di "Stampa libera" Sanja Lukarevska ha sottolineato che l'SDSM, come partito al potere durante il mandato settennale, crea politiche europeiste e si schiera sempre dalla parte dei cittadini. L’introduzione di misure anticrisi è stata un’indicazione che l’SDSM è dalla parte dei cittadini.

Lukarevska ha sottolineato che finora sono stati restituiti 12,8 milioni di euro per il terzo trimestre a 460mila cittadini e che il salario minimo e medio e le pensioni sono aumentati, e questo indica che l'SDSM ha un futuro nell'UE: standard moderni, sicurezza economica e politiche di sviluppo a vantaggio dei cittadini.

- Abbiamo aumentato il salario minimo, abbiamo aumentato il salario medio, questa è stata una promessa che abbiamo fatto ogni giorno in campagna e quindi, se si può dire così, rappresenta il coronamento di ciò che significa la politica dell'SDSM. Abbiamo anche aumentato le pensioni, introdotto diversi pacchetti di misure anticrisi ai tempi del coronavirus durante la crisi energetica. Uno dei postulati al momento dell'arrivo al potere, oltre all'impegno ad aderire alla NATO e all'UE, era quello di costruire una società per tutti e di restituire i soldi ai cittadini. Può sembrare immodesto, ma tra i tanti progetti ritengo che MojDDV sia uno di quelli di maggior successo, dice Lukarevska.

Invece di difendere insieme come popolo un futuro migliore per lo Stato – l’opposizione si sta riprendendo lo Stato – qualche giorno fa nelle assemblee, l’opposizione ha mostrato come creerebbe politiche se fosse al potere – rompendo e distruggendo, che significa il ritorno al potere del regime e la cattura dello Stato in un unico luogo - ha detto Lukarevska.

Guarda l'intera intervista con Sanja Lukarevska qui sotto:

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno