VIDEO: Come Lambe Alabakovski ha dato fuoco alla porta del club bulgaro di Bitola

Video dell'incendio dell'Ivan Mihailov Club a Bitola/Foto: Screenshot/Tribuna.mk

Il portale macedone "Tribuna" ha pubblicato un video dell'incendio del club culturale bulgaro "Ivan Mihailov" a Bitola, poi trasmesso dai media bulgari.

Il video delle telecamere di sicurezza mostra il cantante Lambe Alabakovsky con una maschera sul viso nelle prime ore del mattino del 4 giugno, spingendo una bicicletta, oltrepassando la porta d'ingresso del club Ivan Mihailov, quindi tornando con una bottiglia di plastica più grande e versandoci dentro liquido infiammabile davanti all'ingresso del club.

Inginocchiato, cerca di dar fuoco al liquido e, quando ci riesce, si ferisce, dopodiché fugge dal luogo mentre le fiamme avvolgono il portone d'ingresso dell'edificio.

-Pochi giorni dopo aver commesso il delitto, si è consegnato alla polizia della città dove il fratello lavora in una posizione dirigenziale. Lambe Alabakovsky è stato detenuto solo per pochi giorni e poi rilasciato. Durante le proteste antieuropee di fine giugno, è stato tra i "protagonisti". In una delle proteste, è salito sul palco e ha bruciato gli accordi con Bulgaria e Grecia, scrivono i media bulgari insieme a questo video.

Ricordano che in questi giorni i membri della Commissione per la Prevenzione della Discriminazione, agendo su una relazione, hanno svolto un'ispezione presso il club culturale Ivan Mihailov, avvenuta sotto la supervisione del console bulgaro, che la Commissione considera una pressione sui loro opera.

Video del giorno