VIDEOINTERVISTA | Shaqiri: Affinché gli studenti possano mangiare sano, riceveranno dei soldi per un pasto su base settimanale

Jeton Shaqiri - Ministro dell'Istruzione / Foto: "Sloboden Pechat" / Metodi Zdravev

Il pasto degli studenti nel Paese viene pagato quotidianamente, 140 denari al giorno, ma da gennaio verrà pagato settimanalmente e gli studenti riceveranno 840 denari ciascuno, ha annunciato nel programma del mattino il ministro dell'Istruzione Jeton Shaqiri Stampa libera sulla TV gratuita.

- Come Paese, in precedenza non prevedevamo un pasto sovvenzionato per gli studenti. Quando fu introdotto il pasto costava 120 denari, ora è 140 denari. Questo sistema di pagamento giornaliero è stato proposto da tutte le organizzazioni studentesche ed è stato da queste accettato. Il pasto è destinato a coprire parte delle spese alimentari. La soluzione per pagare una volta alla settimana è mangiare sano, comprare il cibo il lunedì per tutta la settimana - dice Shaqiri.

Spiega che nell'ultima settimana le discussioni con le organizzazioni studentesche riguardano il fatto che i soldi non venivano utilizzati per scopi alimentari.

- Ecco perché andiamo a saldare subito, a ricevere denaro una volta alla settimana e a fare acquisti per tutta la settimana. Ci sarà un controllo su dove si verificano abusi di denaro e dove e come sono stati utilizzati i fondi. I fondi non sono piccoli - dice il ministro.

VIDEOINTERVISTA | Shaqiri: In "J.H.Pestaloci" il lavoro è normale, gli psicologi lavorano con la classe di Vanja

Nello spettacolo si è parlato anche delle borse di studio, del loro pagamento, annunciato per la fine di gennaio, ma anche dei libri di testo e del test PISA, che ha dimostrato che nel Paese i bambini sono quasi analfabeti.

Guarda l'intera intervista con il ministro dell'Istruzione Jeton Shaqiri di seguito:

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno