VIDEOINTERVISTA Miroslava Burns, giornalista: In Macedonia non esiste alcun esempio di errore medico provato da un tribunale

Soprattutto, il premio è un grande coraggio e motivazione per ulteriori ricerche, afferma la giornalista di Sloboden Pechat, Miroslava Burns, che è stata recentemente premiata dall'Unione Europea con il secondo posto per il miglior articolo di ricerca.

Nello studio di Slobodna TV, Burns ha ripetuto tutti i dettagli sulla madre di Debar, Yildz Veaposka, rimasta senza tre organi dopo il parto.

- La storia ha suscitato grande attenzione nazionale, come si addice a un caso così tragico del labirinto sanitario macedone. Questo premio mi aiuterà a cercare interlocutori simili e storie simili in futuro e a dar loro voce - afferma Burns.

Sebbene il caso di Veaposka abbia ricevuto un trattamento eccellente dai media e il pubblico conoscesse in dettaglio il calvario della madre di Debar, tuttavia, il caso non ha ancora una risoluzione del tribunale.

– Durante il caso, sono successe diverse cose. In primo luogo, è stato chiuso lo studio privato del medico principale che ha eseguito l'operazione, in una casa familiare a Struga. Poi è stato destituito dalla carica di direttore dell'ospedale di Struga, anche se ciò è avvenuto dopo diversi mesi di pressioni pubbliche. Ma poi è seguita la scandalosa decisione, vincolata dalla Camera dei medici, che si è dichiarata incompetente in questo caso. 10 medici hanno tenuto una conferenza stampa e non hanno spiegato come sia avvenuta l'emorragia nella donna che partorisce, sostenendo di non essere competenti a determinare l'errore medico - aggiunge il giornalista di Sloboden Pechat.

Burns rivela che Weaposka alla fine è stata costretta a fare giustizia lei stessa.

- Ha intentato una causa privata, e il tribunale di Struga ha poi incaricato l'Istituto di medicina legale di indagare sul caso, che ha portato a un ampio rapporto in cui è stato registrato un errore medico - ha ricordato.

Tuttavia, è incerto quale sarà l'epilogo del caso della donna che ha partorito da Debar, perché come dice Burns, non c'è finora nessun esempio di errore medico provato da un tribunale in Macedonia.

Guarda l'intera intervista al seguente link:

Video del giorno