VIDEOINTERVISTA | Kostadinovska: La depressione è una condizione che richiede un riconoscimento e un trattamento precoci

Marija Kostadinovska - psichiatra / Foto: "Sloboden Pechat" / Dragan Mitreski

Oltre 1 miliardo di persone in tutto il mondo soffrono di problemi di salute mentale, mentre l’UNICEF stima che 1 bambino e giovane su 7 in tutto il mondo soffra di qualche forma di problema di salute mentale. Secondo i dati ufficiali, un adolescente su tre presenta sintomi di depressione dopo la pandemia e il 42% ha lamentato ansia. La psichiatra Dott.ssa Marija Kostadinovska della Clinica "Zhan Mitrev" di Skopje nello spettacolo mattutino Stampa libera su Slobodna TV afferma che la pandemia ha lasciato gravi conseguenze sulla salute dei giovani.

- L'ansia è un processo normale nella crescita e nello sviluppo nell'infanzia e nell'adolescenza ed è considerata una fase di adattamento. I bambini si trovano in uno stato di stress, soprattutto nel passaggio dalla scuola dell'infanzia, alla scuola primaria, poi alla scuola superiore. Ci sono anche situazioni di stress, soprattutto nelle famiglie con minore stabilità economica o che affrontano malattie in famiglia. C’è ansia anche nei Paesi altamente sviluppati, la pandemia ha ulteriormente contribuito all’accettazione del nuovo oggi. Il XNUMX% dei bambini soffre di ansia e depressione, il che non è un numero piccolo - dice Kostadinovska.

Secondo lei, il lungo isolamento sociale e l'interruzione della routine quotidiana hanno avuto un impatto molto negativo sulla salute mentale degli adolescenti. Il numero di giovani che lamentano depressione e ansia è in aumento. Le ragazze hanno sei volte più probabilità di riferire sintomi di depressione rispetto ai ragazzi.

- È importante sapere che la depressione è curabile. È sempre auspicabile che se i bambini hanno problemi con i loro sentimenti e il loro stato mentale, si rivolgano prima allo psicologo scolastico, poi al medico di famiglia, che poi li indirizza da uno psicologo o psichiatra. Deve essere sempre accompagnato da un genitore. Gli antidepressivi devono essere assunti per almeno un anno, ma è necessario il controllo regolare da parte di uno psicoterapeuta per adattare la terapia. Molti giovani finiscono per prendere antidepressivi. C'è un grande consumo di questi farmaci così come degli ansiolitici. Lo stigma è molto grande, la pandemia è stata anche la ragione per cui hanno iniziato a parlare della paura, della situazione in cui si trovano. E chiedi aiuto - dice Kostadinovska.

Secondo lei, da molto tempo i pazienti cercano di risolvere la loro depressione in famiglia o utilizzano metodi più primitivi per affrontarla, come i medici ciarlatani, ma dopo la pandemia si rivolgono agli psicologi, che poi li mandano dagli psichiatri.

-La depressione non può essere trattata come una famiglia, deve essere trattata professionalmente. È un disturbo mentale grave e deve essere trattato. I genitori non sono esperti. Non scompare in un mese o due. Ci vuole più tempo, almeno un anno - dice lo psichiatra.

Umore mutevole per due settimane, comportamento non appropriato per il bambino, pianto spontaneo, parlare con voce monotona, continue lamentele di dolore corporeo sono i primi sintomi di depressione nei bambini.

– Di solito non giocano, stanno in disparte. Dicono che sono tristi. I giovani, invece, sono più ribelli, più irritabili, diminuisce il loro interesse per la scuola, non fanno nulla, nulla dà loro piacere. Anche tra i giovani compaiono pensieri suicidi, si chiede se valga la pena vivere. Sono furiosi e arrabbiati - dice Kostadinovska.

Guarda l'intera intervista con la psichiatra Dott.ssa Maria Kostadinovska di seguito:

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno