VIDEO INTERVISTA Ivica Bocevski: La saga europea della Macedonia va avanti dall'era del comunismo

Ivica Bocevski, ospite a Utrinski Pechat FOTO: Sloboden Pechat

Nel 1989, gli allora governanti del paese, che provenivano dall'Unione dei comunisti di Macedonia, diedero istruzioni per adeguare l'intera legislazione a quella europea, entro il 1991 al più tardi. Lo ha chiarito l'analista politico Ivica Bocevski ai telespettatori di Utrinski Pechat, che ha aggiunto che il primo accordo tra la Jugoslavia e la Comunità economica europea (CE) è stato firmato da Stojan Andov.

- Quello che si dimentica è che negli anni '80 del secolo scorso nella Jugoslavia socialista, ma anche nella Macedonia socialista, le cose hanno cominciato a muoversi verso la liberalizzazione politica ed economica, non è facile, ma quella è la direzione che ha preso il Paese. C'è un'interessante relazione del governo di Branko Mikulić, primo ministro prima di Ante Marković, in cui si danno le linee guida per l'introduzione di elementi di mercato nell'economia, oltre che per l'apertura alla CE. La Jugoslavia e la Macedonia, ovviamente, erano viste come parte del mercato comune dell'Europa unita in quel momento - ha detto Bocevski.

Ma nonostante il fatto che i comunisti macedoni avessero un piano per entrare a far parte dell'allora CE, ancora, anche dopo 30 anni, il paese non è pronto per unirsi alla famiglia europea.

Dice che il più grande fallimento nell'integrazione europea della Macedonia è stato commesso nel periodo successivo all'indipendenza, quando la Macedonia ha perso un intero decennio nel suo avvicinamento all'UE. Per Bocevski, è del tutto irrilevante se la data attuale per la nostra adesione all'Unione sia il 2030, perché può facilmente trasformarsi nel 2100 o nel 2150.

- Nel 2030 nessuno dei commissari della Commissione Europea sarà attuale, e questo vale anche per tutti gli altri politici europei. Certo, i nostri attuali funzionari non saranno più al potere nel 2030, quindi nessuno saprà cosa era stato promesso in precedenza - aggiunge Bocevski.

Guarda l'intera intervista con Ivica Bocevski al seguente link:

Video del giorno