VIDEO: Orrore a Cetinje, 11 persone, compresi bambini, sono rimaste uccise nella sparatoria

Omicidio di Cetinje/ Photo Printscreen Vijesti.me

Undici persone sono rimaste uccise e sei sono rimaste ferite nell'incidente di oggi avvenuto intorno alle 16:XNUMX a Cetinje, e la polizia montenegrina ha ucciso l'aggressore.

Nell'insediamento di Medovina a Cetinje, 11 persone sono state uccise e sei sono rimaste ferite, tra cui un membro della polizia, ha confermato la polizia di RTCG.

L'emittente pubblica montenegrina riferisce che la tragedia è stata preceduta da un conflitto familiare, dopo il quale l'aggressore ha sparato a caso ai passanti per strada. L'aggressore ha anche sparato alla polizia ed è rimasto ucciso nello scontro.

Quattro feriti sono ricoverati nell'ospedale di Cetinje e due nel Centro clinico di Podgorica.

Secondo informazioni non ufficiali, l'aggressore è un uomo di 34 anni, che ha sparato anche ai bambini.

Quella parte della città è bloccata, la presenza della polizia è aumentata e si sono radunati anche un gran numero di residenti locali.

RTCG ha appreso da testimoni oculari sulla scena che l'aggressore si stava muovendo nel quartiere e sparando ai cittadini che si trovavano lì.

Video del giorno