VIDEO | La proposta francese di "Ilindenska" numero 2 è arrivata al pubblico

Conferenza stampa del Primo Ministro Dimitar Kovacevski
Conferenza stampa del Primo Ministro Dimitar Kovacevski / 1 luglio 2022 / Foto: "Sloboden Pechat"/Dragan Mitreski

La lingua macedone nel quadro dei negoziati è la lingua macedone. Tutte le questioni di identità sono protette, che in realtà erano le nostre richieste elementari a cui abbiamo aderito durante i negoziati. Questo è il primo ministro in poche parole Dimitar Kovacevski oggi, insieme ai partner di governo, ha presentato la posizione del Paese dopo l'arrivo della nuova proposta francese al discorso del Governo di ИLindenska n° 2.

In una conferenza stampa al governo, il primo ministro Kovacevski ha affermato che sta avviando un processo di ampie consultazioni con il presidente, l'assemblea, l'opposizione, il settore non governativo, i media e il pubblico esperto per la proposta che sbloccherà la Macedonia Integrazione europea.

"Penso che tutte le false affermazioni, in forme diverse, siano affondate... Nella proposta europea abbiamo definito posizioni per un'accettazione chiara e inequivocabile della lingua macedone, così come il protocollo non rientra nel quadro negoziale. Nella proposta è inclusa anche la nostra posizione per l'ulteriore avvio del processo negoziale incondizionatamente e lo svolgimento di una conferenza con l'UE", ha affermato Kovacevski.

Vice Primo Ministro per gli Affari Europei Bojan Maricic nella conferenza stampa odierna sulle questioni giornalistiche, qual è la procedura per l'adozione del quadro negoziale nelle nostre istituzioni nazionali e in quale parte di questa proposta abbiamo la garanzia che queste siano le ultime richieste di Sofia, ha sottolineato che la prima cosa che seguirà è il processo di revisione dei documenti in un pacchetto.

– Nel momento in cui saremo d'accordo con il quadro negoziale e con tutti gli altri Stati membri dell'UE, sarà convocata la prima Conferenza intergovernativa per discutere ulteriormente i prossimi passi e l'adozione ufficiale del quadro negoziale perché è un documento molto importante che stabilisce le regole e fondamenti dei negoziati con l'UE e in pratica rappresenta la base per l'ulteriore redazione o creazione dell'accordo per la nostra adesione all'UE - ha affermato Maricic.

Intanto, subito dopo l'incontro tra il premier Dimitar Kovacevski ei leader dei partiti della coalizione di governo, il governo ha pubblicato sul sito ufficiale la proposta francese.

Secondo il premier Kovacevski, nei prossimi giorni sarà avviato un ampio processo di consultazione, che si svolgerà in modo trasparente, e il pubblico sarà informato in dettaglio su tutti i prossimi passi in merito all'eventuale accettazione della proposta francese.

Video del giorno