VIDEO | Aziende dalla Slovenia sono arrivate in Macedonia: "caccia" di lavoratori con condizioni più agevolate per il visto di lavoro

"Vivere e lavorare in Slovenia" Foto: Metodi Zdraev

Non si inizia a lavorare senza un permesso di soggiorno temporaneo, avverte l'Ufficio per l'occupazione della Slovenia, spiegando la procedura per ottenere tale permesso

Quando siamo arrivati ​​all'hotel Hilton di Skopje, abbiamo incontrato un centinaio di nostri connazionali che cercavano accordi di lavoro con datori di lavoro sloveni. L'evento "Vivere e lavorare in Slovenia" è stato organizzato dall'Ambasciata di Slovenia nel nostro Paese, nonché dall'Ufficio per l'impiego, e soprattutto erano ricercati medici di varie specialità, infermieri, badanti, autisti e operai edili.

I datori di lavoro con cui abbiamo parlato si dicono soddisfatti dell'interesse, mentre i nostri concittadini sperano di potersi garantire condizioni di vita migliori.

Foto: Metodi Zdravev

I rappresentanti dell'Ospedale Generale di Jesenice riferiscono che una dozzina di persone di qualità e interessate al lavoro si sono fermate al loro stand per due ore. Da lì dicono di avere una carenza di infermieri del 15%.

All’ospedale di Maribor mancano medici di famiglia, ginecologi, medici sportivi...

– Siamo venuti per convincere i vostri concittadini, per dire loro cosa ci aspettiamo e cosa offriamo. All'inizio offriamo un appartamento a pagamento, capiamo che all'inizio è difficile. Per noi è importante che non siano solo buoni medici, ma anche brave persone. In Slovenia lo stipendio iniziale di un tirocinante è di 1.300 euro, alla fine della specializzazione è più alto e quando il medico si specializza può aspettarsi 2.300 euro - ha detto la dott.ssa Helena Blajun Washner.

L'ambasciatore sloveno Gregor Presker ha detto che è stato felice di vedere che c'è stato un grande interesse per questo evento e che questo è il secondo evento del genere che viene organizzato nel nostro paese.

- L'abbiamo organizzato proprio per il grande interesse dimostrato dai cittadini macedoni. Agiamo istituzionalmente per fornire le migliori e verificate informazioni a chiunque sia interessato. Sono presenti aziende serie dalla Slovenia, che forniranno informazioni precise sull'occupazione. Cerchiamo personale buono e qualificato e siamo sicuri che la Macedonia ne dispone - ha detto l'ambasciatore.

Il Servizio sloveno per l'impiego ha fatto un'ampia presentazione su come trovare lavoro in Slovenia. Da lì hanno riferito che quest'anno hanno concesso 3.800 permessi di lavoro annuali ai cittadini macedoni e che questo numero aumenta di anno in anno.

- Per alcune professioni non abbiamo più così tanti lavoratori da occupare. Per questo abbiamo deciso di presentarci in tutti i paesi della regione. Nel mese di giugno abbiamo firmato un accordo con l'Ufficio per l'Impiego della Macedonia del Nord - ha detto Anka Rode dell'Ufficio per l'Impiego.

Lei ha sottolineato che non si può iniziare a lavorare in Slovenia senza la carta di soggiorno temporanea, sulla quale è indicata anche l'azienda nella quale si lavorerà. Il soggiorno temporaneo può essere regolato nelle competenti unità amministrative in Slovenia o tramite l'ambasciata locale.

- La maggior parte dei datori di lavoro dispone di un servizio del personale che si occuperà di sistemare i tuoi documenti. In Slovenia ci sono 58 unità amministrative e ti consiglio che quando indichi il tuo luogo di residenza dovrebbe essere un luogo più piccolo e dovresti presentare lì la tua richiesta. Pertanto, i tuoi documenti verranno elaborati più velocemente. Puoi anche lavorare a Lubiana, ma specifica un posto più piccolo dove alloggiare. Non è un reato - ha avvisato Rode ai presenti alla presentazione.

Dopo aver ottenuto il permesso di soggiorno, il dipendente deve presentarsi per lavorare in Slovenia entro 15 giorni.

Rode ha spiegato che i futuri lavoratori dovrebbero ricevere anche il consenso dell'Ufficio per l'impiego della Slovenia, nel quale venga confermato che uno dei loro cittadini non aspetta un lavoro del genere. Ma, come dice Rode, anche se si presentasse un cittadino sloveno, ciò non dovrebbe scoraggiare i macedoni. Per le professioni in deficit in Slovenia, come la medicina, non è richiesto tale consenso da parte dell'Istituto.

Rode assicura che è facile per intere famiglie venire a vivere in Slovenia.

- Con le modifiche alla Legge sugli stranieri, se il marito trova lavoro, la moglie può venire entro un anno invece che due anni. Ma neanche questo deve aspettare, il ricongiungimento familiare può essere fatto immediatamente se entrambi cercano e trovano lavoro in Slovenia contemporaneamente - dice Rode e aggiunge che per i medici e alcune altre professioni, così come per coloro che sono altamente pagato, il ricongiungimento familiare avviene immediatamente.

Età pensionabile comune

Tutti coloro che lavoreranno in Slovenia hanno l'assicurazione sanitaria e il proprio medico personale, oppure hanno accesso ad un ambulatorio con un medico non specificato, hanno spiegato durante la presentazione.
Da lì hanno detto che i futuri lavoratori in Slovenia dovrebbero sapere che la loro esperienza pensionistica dalla Macedonia sarà combinata con quella della Slovenia, come un'unica esperienza comune.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI