VIDEO | La Crvena Zvezda ha battuto il Partizan con due gol al 90° e 99° minuto ed è arrivata ad un passo dal nuovo titolo

Foto: EPA-EFE / ANDREJ CUKIC

I giocatori della Stella Rossa hanno esultato per la vittoria nel 173esimo derby eterno contro il Partizan (3:2) dopo che con un grande colpo di scena alla fine hanno ottenuto i tre punti e hanno fatto un grande passo nella lotta per il titolo.

Il Partizan è andato in vantaggio due volte, ma Zvezda è riuscito a festeggiare con gol al 90' e 99'.

I bianconeri passano in vantaggio con il gol di Samed Bazdar dopo soli 11 minuti di gioco, dopo l'assistenza di Stojkovic girato per 0:1. Ma la gioia dei padroni di casa è stata di breve durata perché i padroni di casa hanno ricevuto un rigore che hanno trasformato in gol al 16' Gaylor Kanga.

Il risultato fino all'intervallo non è cambiato, fino alla seconda parte Xander Severina colpo magistrale per 1:2. Quel vantaggio del Partizan è durato fino al 90'. Poi Ndiaye ha controllato il portiere ospite per 2:2. A causa delle interruzioni, la partita è stata prolungata per 15 minuti, durante i quali il Partizan ha segnato nuovamente un rigore, e ora il marcatore affidabile è stato Alessandro Katai.

Con questo trionfo la Stella Zvezda ha guadagnato dieci punti di vantaggio sul Partizan in testa alla classifica.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno