VIDEO: Quattro donne e una ragazza brutalmente assassinate a Vienna

Tre donne asiatiche vengono trovate morte in un bordello nel quartiere a luci rosse di Vienna. C'erano tagli mortali e coltellate su tutto il corpo. Per l'omicidio è stato arrestato un afghano di 27 anni, Ebadullah A..

Dopo il ritrovamento notturno dei corpi delle tre donne, al mattino in un appartamento in Erdbergstrasse sono stati ritrovati i corpi di una donna di 51 anni e di sua figlia di 13 anni.

L’afghano, che aveva chiesto asilo in Austria nel 2022, è stato arrestato come sospettato. La polizia lo ha avvistato nascosto tra i cespugli grazie alle termocamere. È stato aggressivo durante l'arresto, ma la polizia lo ha sopraffatto facilmente.

Il portavoce della polizia di stato Philip Haslinger ha detto che il sospetto è stato colpito con il taser, è stato abbattuto, preso in custodia e portato in ospedale per essere curato per le ferite riportate.

Secondo Haslinger l'uomo aveva dei tagli che probabilmente si era procurato da solo mentre commetteva il delitto. Oggi è stato portato alla polizia, dove è iniziato l'interrogatorio.

Come si è detto, l'assassinato presentava grossi tagli e coltellate, quindi quando i medici del pronto soccorso sono arrivati ​​sul posto era chiaro che i soccorsi erano arrivati ​​troppo tardi. Il delitto è avvenuto in più stanze, ogni corpo è stato ritrovato in una stanza diversa. L'identità delle donne non è stata ancora resa nota.

L'afghano è stato probabilmente l'ultimo visitatore del bordello nel quartiere a luci rosse perché non è stato ancora accertato se ci fossero testimoni del delitto. Non è ancora chiaro se l'uomo abbia utilizzato i servizi lì o semplicemente sia entrato e abbia aggredito le donne con un coltello.

La maschera è stata denunciata alle forze dell'ordine da un passante che ha notato una scia di sangue che si estendeva dall'ingresso del bar fino al lato opposto della strada.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno