Il ministro della Difesa ucraino Umerov: Le armi vengono consegnate dall’Occidente, ma con ritardo

Rustem Umerov, il nuovo ministro della Difesa dell'Ucraina - Fonte/Facebook

La metà delle armi promesse dall'Occidente a Kiev vengono consegnate in ritardo, ha dichiarato oggi il ministro della Difesa ucraino. Rustem Umerov.

In un forum tenutosi a Kiev per celebrare il secondo anniversario dell'invasione russa, Umerov ha affermato che a causa di questi ritardi, l'Ucraina "sta perdendo persone e territorio".

Secondo lui, il 50% delle armi promesse non sono state consegnate in tempo.

Allo stesso tempo, il primo ministro ucraino Dennis Schmigal ha espresso oggi la fiducia che gli Stati Uniti "non cederanno" Kiev alla Russia e che alla fine approveranno gli aiuti all'Ucraina.

Un nuovo pacchetto di aiuti da 60 miliardi di dollari è stato bloccato al Congresso degli Stati Uniti a causa delle divisioni politiche tra repubblicani e democratici, e gli aiuti dell'Unione Europea, anch'essi ritardati, sono stati confermati a febbraio.

Negli ultimi giorni, il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy ha ripetutamente lanciato un appello ai suoi alleati occidentali affinché forniscano rapidamente aiuti militari a Kiev.

Ha invitato i paesi occidentali a fornire all’Ucraina munizioni, più sistemi di difesa aerea e aerei da combattimento.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno