Gli ucraini sostengono che l'obiettivo della Russia è catturare Chasiv Yar entro il 9 maggio

Chasiv Yar / Foto EPA-EFE/OLEG PETRASYUK

Il comandante in capo dell'Ucraina ha annunciato che le forze russe mirano a catturare la città di Chasiv Yar entro il 9 maggio, preparando l'esercito per una battaglia chiave per il controllo delle alture orientali dove la Russia sta concentrando i suoi attacchi.

La caduta della città a ovest della distrutta città di Bakhmut entro la data in cui Mosca segnerà la vittoria sovietica nella seconda guerra mondiale segnerà un crescente slancio sul campo di battaglia russo mentre Kiev deve affrontare un rallentamento negli aiuti militari occidentali. Reuters.

Il colonnello generale Oleksandr Sirski, che nel fine settimana aveva avvertito che la situazione a est si stava deteriorando, ha detto che la Russia sta concentrando i suoi sforzi a ovest di Bakhmut occupata per cercare di catturare Chasiv Yar prima di spostarsi sulla città di Kramatorsk.

Chasiv Yar nella regione di Donetsk si trova a 5-10 chilometri da Bakhmut, la città in rovina catturata dalle forze russe lo scorso maggio dopo mesi di sanguinosi combattimenti.

Per ora, le brigate di Kiev stanno tenendo a bada gli attacchi vicino a Chasiv Yar e sono state rinforzate con munizioni, droni e dispositivi di guerra elettronica, ha scritto in un post su Telegram.

"La minaccia rimane rilevante, dato che l'alta dirigenza militare russa ha incaricato le sue truppe di catturare Chasiv Yar entro il 9 maggio", ha detto, senza aggiungere altro.

Il ministro della Difesa ucraino Rustem Umerov, scrivendo su Facebook, ha detto di aver visitato domenica le unità ucraine sul fronte orientale e di aver descritto la situazione come "tesa", con la Russia che cerca di avanzare nelle aree a ovest di Bakhmut.

"Nonostante la superiorità numerica del nemico, riusciamo effettivamente a interrompere questi piani grazie al coraggio, all'addestramento e alla professionalità dei difensori", ha scritto.

La Russia festeggia il 9 maggio con una grande parata militare sulla Piazza Rossa, supervisionata dal presidente Vladimir Putin, che ha vinto un nuovo mandato di sei anni al Cremlino nelle elezioni strettamente controllate di marzo.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno