L'Ucraina ha alzato la sua bandiera sull'isola dei serpenti

Bandiera ucraina sull'isola dei serpenti/ Foto STR / AFP / Profimedia

Le forze ucraine hanno alzato la loro bandiera su un'isola riconquistata del Mar Nero in un simbolo di resistenza a Mosca, anche se le forze russe hanno consolidato le conquiste nell'Ucraina orientale ed hanno esaminato le difese di potenziali nuovi obiettivi.

Mosca ha prontamente risposto alla cerimonia dell'alzabandiera ucraina. Mosca dice che uno dei suoi aerei da guerra l'ha colpito L'isola dei serpenti e lì ha distrutto parte del distaccamento ucraino, scrive Reuters.

La piccola isola, situata a circa 140 chilometri a sud del porto ucraino di Odessa, è strategicamente importante in quanto custodisce le rotte marittime. La Russia è partita alla fine di giugno in, come ha detto, un gesto di buona volontà – una vittoria per l'Ucraina che Kiev sperava potesse allentare il blocco dei porti ucraini da parte di Mosca.

Le immagini rilasciate dal ministero dell'Interno ucraino mostravano tre soldati ucraini che alzavano la bandiera nazionale blu e gialla a galla sull'isola dei serpenti vicino ai resti di un edificio crollato.

Video del giorno