I coltivatori di tabacco sono soddisfatti del prezzo medio di acquisto del tabacco, si prevede l'acquisto di circa 25.850 tonnellate

foto: MIA

L'acquisto di tabacco è partito ufficialmente ieri e secondo le prime informazioni i produttori di tabacco sono soddisfatti del prezzo raggiunto, riporta il portale. Agroteam.mk. Ieri il primo ministro Dimitar Kovachevski e il ministro dell'Agricoltura Ljupco Nikolovski erano di persona al punto di acquisto della fabbrica di tabacco a Prilep, che hanno annunciato che il prezzo del tabacco quest'anno è aumentato del 30% e ammonta a 261 denari per chilogrammo di tabacco.

Il tabaccaio Stevan Veljanoski di Prilep afferma di essere soddisfatto del prezzo medio a cui viene acquistato il tabacco.

"Sono abbastanza soddisfatto del prezzo medio di acquisto del tabacco, sono anche soddisfatto della qualità del mio tabacco, quindi mi aspetto di ottenere un buon prezzo", ha affermato.

Altrimenti, l'acquisto di tabacco quest'anno viene effettuato al prezzo di 261 denari per chilogrammo di tabacco. Secondo i dati dell'Ispettorato statale per l'agricoltura, il prezzo è aumentato del 30%.

In aumento anche la quota di contratti di acquisto stipulati e quantitativi programmati per l'acquisto di tabacchi. Per la vendemmia 2022 sono stati conclusi 29.653 contratti, il 7% in più rispetto allo scorso anno, quando sono stati conclusi 27.712 contratti.

Il primo ministro Dimitar Kovachevski e il ministro dell'Agricoltura Ljupco Nikolovski hanno affermato ieri che quest'anno abbiamo tabacco di migliore qualità rispetto all'anno scorso.

 

Video del giorno