• Bulgaria

Sofia ha condannato il "incitamento all'odio" fischiettando l'inno nazionale, definendolo "aggressione anti-bulgara nello spazio pubblico"

Il ministero degli Affari esteri bulgaro ha annunciato questo pomeriggio di "condannare la pubblica profanazione dell'inno nazionale bulgaro nella partita di calcio tra i rappresentanti della Bulgaria e della Macedonia del Nord a Skopje". - Il discorso di odio contro Bulgaria e bulgari dagli spalti dello stadio nazionale di Skopje rappresenta una negazione inequivocabile dei valori fondamentali delle moderne società democratiche ed è chiaro...

Sofia ha condannato il "incitamento all'odio" fischiettando l'inno nazionale, definendolo "aggressione anti-bulgara nello spazio pubblico" Scopri di più »