CHI: Due nuovi decessi per vaiolo delle scimmie

Foto: MIA

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riportato altri due decessi per vaiolo delle scimmie dal precedente aggiornamento sulla malattia del 27 giugno.

"A seguito delle informazioni precedenti sull'epidemia di vaiolo (scimmia) il 27 giugno 2022, sono stati registrati 2.614 nuovi casi, con un aumento del 77%, oltre a due decessi", afferma il rapporto dell'OMS.

Secondo l'organizzazione, dall'inizio dell'anno il numero totale di decessi per vaiolo delle scimmie è salito a tre, tutti registrati in Africa.

In precedenza, l'OMS aveva affermato che avrebbe riconvocato il Comitato di emergenza del vaiolo delle scimmie il 18 luglio o prima, se necessario.

"Rimango preoccupato per la portata e la diffusione del virus", ha detto il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus in una conferenza stampa a Ginevra, aggiungendo che finora sono stati confermati oltre seimila casi in 58 paesi.

Video del giorno