Doccia fredda per VMRO-DPMNE del Partito popolare europeo: usare coerentemente il nome "Macedonia del Nord"

Manfred Weber, presidente del PPE/Foto: EPA-EFE/LEONHARD SIMON

Manfred Weber, presidente del Partito popolare europeo, di cui fa parte anche il VMRO-DPMNE, ha inviato un messaggio chiaro alla direzione del partito e ha chiesto il pieno rispetto delle disposizioni dell'accordo di Prespa e l'uso coerente del nome "Nord Macedonia".

"La leadership della VMRO dovrebbe rispettare pienamente le disposizioni vincolanti dell'accordo di Prespa e utilizzare coerentemente il nome "Macedonia del Nord". Il rispetto degli accordi internazionali è per noi come Partito popolare europeo un requisito fondamentale. Altrimenti l'Europa non può funzionare e l'UE non lo accetterà", ha sottolineato Weber sul suo profilo sulla piattaforma "X".

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno