Stoltenberg: La Serbia è un partner di lunga data della NATO

Jens Stoltenberg, Segretario Generale della NATO. / Foto: MIA

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha valutato che l'Alleanza del Nord Atlantico è un partner stretto e a lungo termine con la Serbia, valutando che il partenariato si basa sul dialogo politico e sulla cooperazione pratica, nel pieno rispetto della politica statale della Serbia di neutralità militare.

– Il nostro dialogo politico si manifesta in modi diversi. Ciò include i miei contatti con il presidente Aleksandar Vucic e altri leader politici e le interazioni regolari con i colleghi serbi, compreso il mio vice assistente per gli affari politici e la politica di sicurezza e capo dell'ufficio di collegamento militare della NATO a Belgrado. Ciò include i rapporti consolidati tra il comandante della KFOR e il capo di stato maggiore serbo - ha detto Stoltenberg "Vijesti". Dice che tali relazioni consentono uno spirito costruttivo e un rispetto reciproco "che dovrebbe continuare".

Per quanto riguarda Kosovo e Metohija, Stoltenberg ha affermato di "aver recentemente parlato con la leadership politica di Pristina e Belgrado delle tensioni nel nord del Kosovo".

– Tutte le parti devono mantenere la calma, evitare azioni unilaterali e impegnarsi in un dialogo costruttivo, mediato dall'Unione europea. In accordo con il mandato delle Nazioni Unite, la missione KFOR sta monitorando da vicino la situazione ed è pronta a intervenire se la stabilità è minacciata - ha affermato.

Stoltenberg ha affermato che la NATO continuerà a sostenere pienamente il dialogo, mediato dall'UE.

Video del giorno