Secondo Erdoğan, l’Eurovisione incoraggia la neutralizzazione di genere e minaccia la famiglia tradizionale

Recep Tayyip Erdogan / Foto EPA-EFE/ERDEM SAHIN

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip, ha criticato l'Eurovision, affermando che l'evento musicale "incoraggia la neutralizzazione di genere" e minaccia la famiglia tradizionale.

Erdoğan ha descritto i concorrenti dell'Eurovision come "cavalli di Troia della corruzione sociale" sottolineando che il suo governo aveva ragione nel dire che dal 2012 la Turchia non ha partecipato al concorso musicale paneuropeo del 2012.

- È diventato impossibile incontrare una persona normale in tali eventi, ha sottolineato Erdoğan, il cui Partito Giustizia e Sviluppo al governo è intollerante verso i diritti della comunità LGBTI.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno