Suggerimenti: otto bicchieri d'acqua al giorno sono ancora troppi, ecco quanta ne dovresti bere

Profmedia
Foto: Profimedia

Una nuova ricerca ha scoperto che gli otto bicchieri d'acqua raccomandati al giorno potrebbero essere troppi. Gli scienziati dell'Università di Aberdeen hanno scoperto che l'assunzione raccomandata di due litri di acqua al giorno è spesso superiore a quella di cui le persone hanno bisogno.

Considerando che circa la metà della nostra assunzione giornaliera di acqua proviene dal cibo, gli scienziati stimano che gli esseri umani abbiano davvero bisogno di circa 1,5-1,8 litri al giorno, scrive La BBC.

Gli ultimi risultati sono stati pubblicati in "Scienza" questa settimana. Precedenti ricerche sui fabbisogni idrici hanno utilizzato sondaggi applicati a piccoli campioni di persone.

"La stima originale di due litri al giorno deriva da un piccolo errore di calcolo". L'acqua che dovremmo bere è la differenza tra l'acqua totale che dovremmo assumere e quella che otteniamo dal cibo. Il modo in cui stimavano la quantità di cibo era chiedere alle persone quanto stavano mangiando.

"Poiché le persone sottostimano quanto mangiano, c'è un errore di valutazione e quindi si sopravvaluta la quantità di acqua necessaria", ha affermato il prof. John Speakman dell'Università di Aberdeen ha detto alla BBC Radio.

Ma ora gli scienziati hanno collaborato in tutto il mondo per misurare con precisione l'assunzione di acqua utilizzando una tecnica di isotopi stabili. Hanno intervistato 5.604 persone provenienti da 23 paesi diversi in età diverse.

La ricerca ha coinvolto persone che bevevano un bicchiere d'acqua in cui alcune delle molecole di idrogeno erano state sostituite con un isotopo stabile dell'elemento chiamato deuterio. Si trova naturalmente nel corpo umano ed è completamente innocuo. La rapida eliminazione del deuterio in eccesso mostra la quantità di ricambio idrico nel corpo.

Le persone con un "turnover" idrico più elevato di solito hanno bisogno di bere più acqua. La ricerca ha dimostrato che questo include coloro che vivono in ambienti caldi e umidi e ad alta quota, così come gli atleti, ma anche le donne in gravidanza e in allattamento.

La ricerca ha rilevato che gli uomini hanno bisogno di più acqua quando hanno 20 anni e il fabbisogno idrico delle donne è lo stesso dai 20 ai 55 anni.

Le persone che consumano più energia dovrebbero bere più acqua della media, così come quelle con un peso corporeo più elevato. Gli atleti consumano circa 1 litro in più di liquidi al giorno.

Il consumo di energia è il fattore più importante nell'assunzione di acqua. I valori più alti sono stati osservati tra gli uomini di età compresa tra i 20 e i 35 anni, che bevevano in media 4,2 litri al giorno. Questo diminuisce con l'età, con una media di 2,5 litri al giorno per gli uomini di età superiore ai 90 anni.

Le donne di età compresa tra i 20 ei 40 anni avevano una circolazione media di 3,3 litri e all'età di 90 anni era scesa a 2,5 litri.

"Lo studio ha dimostrato che il suggerimento comune di bere tutti 8 bicchieri d'acqua è probabilmente troppo alto per la maggior parte delle persone", afferma Speakman.

Video del giorno