La Gran Bretagna cercherà gli ostaggi tenuti da Hamas con voli di sorveglianza su Israele e Gaza

Ostaggi di Hamas/Foto: Screenshot/H

La Gran Bretagna ha detto che inizierà voli di sorveglianza su Israele e sulla Striscia di Gaza alla ricerca degli ostaggi tenuti da Hamas.

Il ministero della Difesa britannico ha affermato che gli aerei di sorveglianza "saranno disarmati, non avranno alcun ruolo di combattimento e avranno il solo compito di localizzare gli ostaggi", riferisce Sky News.

"Solo le informazioni relative al salvataggio degli ostaggi saranno trasmesse alle autorità responsabili del salvataggio degli ostaggi", ha precisato il ministero in una nota, aggiungendo che i voli saranno effettuati sul Mediterraneo orientale, compresi quelli nello spazio aereo sopra Israele e Gaza.

Il Ministero della Difesa ha affermato che il governo britannico sta "lavorando con partner di tutta la regione per liberare gli ostaggi, compresi cittadini britannici, che erano stati rapiti" nell'attacco di Hamas del 7 ottobre.

"La sicurezza dei cittadini britannici è la nostra massima priorità", ha affermato in una nota il Ministero della Difesa britannico.

L’esercito britannico ha schierato le sue forze nel Mediterraneo orientale una settimana dopo l’attacco del 7 ottobre, quando nella regione furono inviati aerei della RAF e navi della Royal Navy.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI