La polizia di Skopje ha arrestato un uomo di 29 anni che ha commesso un omicidio ed è stato emesso un mandato

Arresto
Arresto della polizia / Foto EPA

Il Ministero degli Interni ha informato che la polizia di Skopje ha privato della libertà un residente di Arachinovo di 29 anni che ha commesso due reati: omicidio e possesso non autorizzato di armi. La persona sarà portata presso l'istituto penale competente per scontare la pena.

"A Skopje, in via "Ferid Murati", oggi alle 13.45:29, gli agenti di polizia della squadra operativa di ricerca della SVR Skopje hanno privato della libertà R.J. (12) di Arachinovo, Skopje, che era ricercato con un mandato centrale basato su un Ordinanza del tribunale penale di base di Skopje di scontare una pena detentiva di 123 anni per i reati di "omicidio" ai sensi dell'articolo 2 capoverso 7 punto 396 e "fabbricazione, detenzione, intermediazione e commercio non autorizzati di armi o sostanze esplosive" ai sensi dell'articolo 1 capoverso XNUMX del codice penale.

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno