Forti esplosioni vicino alla base militare russa in Crimea

Foto del parlamento della Crimea MIA

Il cosiddetto ambasciatore russo presso l'autoproclamata Repubblica popolare di Luhansk, Rodion Miroshnik, ha pubblicato su Telegram due video che mostrano esplosioni vicino al villaggio di Novofedorivka.

Non è ancora noto se ci siano vittime.

Secondo testimoni oculari, sono state udite diverse forti esplosioni dalla direzione della base militare russa a Novofedorivka, situata nella parte occidentale dell'annessa penisola ucraina della Crimea.

Secondo loro, sono state udite almeno 12 esplosioni di varia intensità.

Il villaggio di Novofedorivka si trova a circa 200 chilometri dal campo di battaglia. Ciò significa che, se le esplosioni sono il risultato di un attacco delle forze ucraine, che si sono dotate di armi con una portata notevolmente maggiore rispetto a prima.

Video del giorno