Scholz: La pace in Ucraina non può essere raggiunta senza il coinvolgimento della Russia

Zelenskyj e Scholz alla conferenza sull'Ucraina/ Foto: EPA-EFE/CLEMENS BILAN

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz si è pronunciato a favore dell'inclusione della Russia nel processo di pace per l'Ucraina, ha riferito la DPA.

- È vero che la pace in Ucraina non può essere raggiunta senza il coinvolgimento della Russia - ha sottolineato Scholz alla conferenza di pace che si tiene oggi in Svizzera.

Allo stesso tempo ha invitato la Russia a ritirarsi completamente dall’Ucraina parzialmente occupata.

- La Russia potrebbe porre fine a questa guerra oggi o in qualsiasi momento, se fermerà gli attacchi e ritirerà le sue truppe dall'Ucraina - ha aggiunto Scholz.

A più di due anni dall’attacco russo all’Ucraina, il vertice del Burgenstock, una cresta montuosa sopra il Lago dei Quattro Cantoni, mira a esplorare le modalità per raggiungere la pace in Ucraina.

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 100 DENARI

Video del giorno