Charles Michel viene in Macedonia a causa della proposta francese

Charles Michel / 30 maggio 2022 / Foto: EPA-EFE / STEPHANIE LECOCQ

Il Presidente del Consiglio Europeo Carlo Michel oggi sarà a Skopje nell'ambito dei colloqui sulla proposta francese per il quadro negoziale, ha riferito MIA. Secondo l'agenzia, ciò è stato confermato da importanti fonti diplomatiche dell'UE a Bruxelles. Le consultazioni sulla proposta sono iniziate la scorsa settimana, principalmente con i partner della coalizione al governo, alcuni dei quali hanno già parlato positivamente della proposta.

Il primo ministro Dimitar Kovacevski ha anche incontrato il leader del più grande partito di opposizione VMRO-DPMNE, Hristijan Mickoski, che ha ripetuto che la proposta francese era per loro inaccettabile. Anche ieri sera a Skopje si sono svolte proteste contro la proposta francese di revocare il veto bulgaro sull'integrazione europea della Macedonia. Alcuni dei manifestanti hanno spinto le recinzioni davanti al governo e al parlamento a Skopje. Hanno lanciato carta igienica, bottiglie e uova contro gli edifici e alcuni di loro hanno regalato fiori agli agenti di polizia che stavano assicurando la protesta.

La sentenza SDSM ha annunciato di condannare le violenze e gli incidenti che, come ha affermato, sono avvenuti stasera alla protesta organizzata da VMRO-DPMNE e Levica davanti agli edifici del governo e del Parlamento. La condanna è arrivata anche dal partner della coalizione di governo DUI. Le proteste sono iniziate sabato su invito del leader VMRO-DPMNE Mickoski. Altri partiti e organizzazioni civiche si sono uniti alla protesta. I manifestanti ritengono che la proposta sia estremamente negativa per il popolo macedone e gli interessi nazionali macedoni.

L'Assemblea dovrebbe adottare conclusioni vincolanti per il Governo e votate a maggioranza semplice. Secondo fonti parlamentari a RFE/RL, dovrebbero contenere raccomandazioni che faranno riferimento alla protezione della lingua e dell'identità macedone nei negoziati di adesione con l'UE.

Video del giorno