La sorella del leader nordcoreano afferma che il suo Paese costruirà una forza militare superiore

L'influente sorella del leader nordcoreano Kim Jong Un, Kim Yo Jong, ha affermato che il Paese continuerà a costruire una forza militare superiore e più forte per proteggere la propria sovranità e la pace regionale, ha riferito l'agenzia di stampa nordcoreana KCNA.

Kim Yo Jong ha sottolineato che la serie di esercitazioni militari dell'esercito americano nella regione quest'anno, a partire da esercitazioni condotte con "gangster di guerra fantoccio sudcoreani", stanno pericolosamente interrompendo l'ambiente di sicurezza regionale.

- Continueremo a costruire una forza militare enorme e potentissima per proteggere la nostra sovranità, sicurezza e pace regionale, ha riferito la KCNA nella sua dichiarazione.

Negli ultimi mesi gli eserciti degli Stati Uniti e della Corea del Sud hanno condotto una serie di esercitazioni su larga scala e più intense, e i leader di entrambi i paesi hanno promesso di migliorare la prontezza al combattimento contro le minacce militari della Corea del Nord.

Circa 100 aerei da guerra hanno condotto due settimane di esercitazioni aeree questo mese, hanno detto le forze armate della Corea del Sud.

La Corea del Nord afferma che le esercitazioni militari statunitensi sono la preparazione di una guerra nucleare contro di essa.

Washington e Seul sostengono che le esercitazioni sono di natura difensiva e vengono condotte regolarmente per mantenere la prontezza.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno