L'ex fidanzata di Diddy ha parlato dopo il video in cui lui la picchiava brutalmente: "Mi sto ancora riprendendo"

Didi e Kasi nel 2016 / Foto: Profimedia

Recentemente i media hanno pubblicato inquietanti filmati di sorveglianza che mostrano il produttore e rapper americano Sean Combs (54), noto come Didi, commette brutali violenze contro il suo ex compagno Cassandra Ventura (37), noto come Cassi, all'Intercontinental Hotel nel 2016.

Cassie ha ricevuto sostegno da molte persone e ora ha deciso di annunciare per la prima volta la situazione sul suo account Instagram. La cantante e ballerina americana, infatti, ha parlato della violenza che ha subito e poi ha ringraziato tutti per il sostegno.

"Grazie per tutto l'amore e il sostegno della mia famiglia, dei miei amici, degli sconosciuti e di coloro che devo ancora incontrare. Esprimere amore ha creato un luogo in cui la versione più giovane di me può calmarsi e ora sentirsi al sicuro, ma questo è solo l'inizio. La violenza domestica è un problema. Mi ha spezzato il fatto di essere diventato la persona che pensavo non sarei mai stata. Ma con tanto duro lavoro, oggi sto meglio, ma mi riprenderò sempre dal mio passato", ha scritto all'inizio.

Foto: Printscreen / Instagram

In questo modo ha voluto dimostrare che il sostegno alle vittime è molto importante.

"Grazie a tutti per aver dedicato del tempo a prendere sul serio questa questione. La mia unica richiesta è che tutti aprano il proprio cuore alle vittime. Ci vuole molto cuore per dire la verità da una situazione in cui eri impotente", ha sottolineato.

Alla fine ha detto che è qui per chi vive ancora nella paura e che lo consiglia ad altri perché nessuno dovrebbe dover portare questo peso da solo. Ha spiegato che la "guarigione" non finisce mai, ma che il sostegno significa molto.

Come promemoria, il 16 maggio la CNN ha pubblicato il filmato di una telecamera di sorveglianza del 2016, che si trovava presso l'Intercontinental Hotel di Los Angeles.

Il filmato mostra Cassie che lascia la camera d'albergo e si dirige verso gli ascensori. Combs, tenendole un asciugamano intorno alla vita, corre lungo il corridoio dietro di lei, poi la afferra per la nuca e la lancia a terra, tenendo l'asciugamano in una mano mentre lei si gira per prenderla a calci.

Mentre Ventura è a terra, Combs raccoglie le borse dal pavimento, si gira e le dà di nuovo un pugno mentre lei giace immobile sul pavimento, poi la trascina verso la stanza. Tuttavia, la lascia andare e lei rimane seduta sul pavimento. Pochi secondi dopo, Ventura si alza lentamente, raccoglie le sue cose dal pavimento e si sposta al telefono appeso al muro nel corridoio vicino agli ascensori. Pochi secondi dopo, la telecamera mostra Combs seduto nel corridoio, che raccoglie con rabbia un oggetto dal tavolo e lo lancia.

Dopo la pubblicazione di questa registrazione, Didi si è scusato e ha dichiarato che in quel momento era consapevole e si assumeva la piena responsabilità delle sue azioni.

VIDEO | "Ho toccato il fondo": il primo annuncio di Diddy dopo il filmato inquietante di lui che picchiava brutalmente Cassie

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno