Sarafov: L'errore umano è la versione principale dell'incidente con l'autobus serbo sull'autostrada Trakia

Foto di MIA

La versione principale dell'incidente con l'autobus serbo di ieri sera sull'autostrada Trakia è un errore umano, in cui un autobus serbo è finito fuori strada nel tratto tra Nova Zagora e Stara Zagora, ha affermato il vice procuratore della Repubblica e direttore del servizio investigativo nazionale della Bulgaria Borislav Sarafov.

Un passeggero dell'autobus afferma che la distrazione del conducente è la causa dell'incidente in Bulgaria

Come ha riferito il corrispondente di MIA da Sofia, secondo Sarafov, questa è la versione principale - sull'errore umano. Non ci sono dossi sulla strada o sull'autostrada Trakia in Bulgaria, non ci sono stati altri ostacoli che hanno causato la deviazione dell'autobus.

"Non c'è nessun malfunzionamento tecnico che si sia verificato all'improvviso durante il movimento", ha detto Sarafov.

Secondo lui, la versione guida rimane solo l'errore umano, per il quale sono state raccolte testimonianze dirette da coloro che hanno guidato l'autobus.

"L'autista ha rivolto la sua attenzione cercando di aiutare uno dei passeggeri a sollevare un sedile", ha sottolineato anche Borislav Sarafov.

Almeno 12 feriti nell'incidente d'autobus in Bulgaria

Video del giorno