Il Ministero degli Interni russo ha emesso un mandato di arresto per il fratello di Alexei Navalny

Il fratello di Navalny / Foto X

Quattro giorni dopo la morte del 47enne Alexei Navalny, il più accanito critico del presidente russo Vladimir Putin, il Ministero degli Interni russo ha emesso un mandato e ha aperto un nuovo procedimento penale contro suo fratello Oleg. Le forze dell'ordine russe non specificano in base a quale articolo del codice penale è stato avviato il caso, riferisce Forbes. 

Questo non è il primo caso delle autorità russe contro Oleg Navalny. Nel 2014 è stato condannato a tre anni e mezzo di carcere con l'accusa di frode e nel 2021 gli è stata comminata una pena sospesa di un anno dietro le sbarre per aver violato le misure sanitarie ed epidemiologiche per il covid-19.

 

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno