Bombardieri russi in grado di trasportare bombe nucleari visti in una base vicino alla Finlandia, avverte Israele

Bombardieri russi Tu-95 alla parata del Victory Day 2020 / Foto: EPA-EFE/SERGEI ILNITSKY

La società di intelligence israeliana ImageSat International (ISI) ha rilevato una "presenza irregolare" di bombardieri strategici russi TU-160 e TU-95 schierati presso la base aerea di Olenya vicino alla Finlandia, scrive Il Post di Gerusalemme

Secondo le immagini satellitari riprese dall'azienda, quattro bombardieri TU-160 sono stati avvistati il ​​21 agosto e tre TU-95 il 25 settembre. Il 12 agosto non c'erano bombardieri strategici alla base.

Foto: Posta di Gerusalemme

"Attraverso i modelli attuali, il sistema indica che la base dell'aeronautica militare di Engels è il possibile punto di partenza dei bombardieri strategici rilevati alla base dell'aeronautica militare di Olenya", afferma il rapporto.

La base dell'aeronautica di Engels ospita gli unici bombardieri strategici russi di stanza vicino all'Ucraina, ed è anche la base di partenza del 121° reggimento dell'aviazione da bombardieri pesanti (121 TBAP), che pilota TU-160 e TU-95.

I bombardieri, in grado di trasportare missili da crociera e armi nucleari strategiche, sono attivi nella guerra in Ucraina dall'invasione di Mosca a febbraio, riporta il "Jerusalem Post".

Video del giorno