I russi stanno conducendo test approfonditi sul veicolo da combattimento Bradley catturato

L'esercito russo ha condotto un test sulle armi su un veicolo da combattimento della fanteria Bradley catturato in Ucraina.

Lo scopo dei test approfonditi è identificare i punti vulnerabili ed effettuare una valutazione delle capacità di questo veicolo da combattimento di fanteria.

Durante i test il veicolo è stato sottoposto al fuoco aperto del cannone automatico standard da 30 mm 2A42, utilizzando proiettili 3UBR6 e 3UBR8.

Mentre i risultati del test rimangono segreti, le prove visive dagli schermi sullo scafo della Bradley indicano segni tipici di test sulle armi.

Inoltre, tutti i blocchi di armatura reattiva esplosiva, noti come Bradley Reactive Armor Tiles, sono stati rimossi dai lati dello scafo, presumibilmente per un'analisi dettagliata.

Le forze russe stanno studiando meticolosamente campioni catturati di veicoli militari occidentali e armi recuperate sul campo di battaglia in Ucraina per identificarne i punti deboli.

Gli analisti suggeriscono che è improbabile che i russi cerchino di replicare l’equipaggiamento militare occidentale a causa delle differenze nei concetti tattici e dei limiti tecnologici della loro base industriale, che potrebbero ostacolare la produzione di repliche di alta qualità di armi americane o europee.

I test sui veicoli militari catturati sottolineano gli sforzi continui della Russia per raccogliere informazioni e migliorare la propria comprensione della tecnologia militare occidentale.

Caro lettore,

Il nostro accesso ai contenuti web è gratuito, perché crediamo nell'uguaglianza delle informazioni, indipendentemente dal fatto che qualcuno possa pagare o meno. Pertanto, per continuare il nostro lavoro, chiediamo il supporto della nostra comunità di lettori sostenendo finanziariamente la Free Press. Diventa un membro della Free Press per aiutare le strutture che ci consentiranno di fornire informazioni a lungo termine e di qualità e INSIEME assicuriamo una voce libera e indipendente che sia SEMPRE DALLA PARTE DELLE PERSONE.

SOSTIENI UNA STAMPA LIBERA.
CON UN IMPORTO INIZIALE DI 60 DENARI

Video del giorno